In base alla normativa in materia di privacy, la società AWP P&C S.A. Sede Secondaria e Rappresentanza Generale per l’Italia, con sede in 20137 Milano (MI), P.le Lodi n. 3, titolare del trattamento informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies di terze parti utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa clicca qui


Cos’è la talassoterapia

Cos’è la talassoterapia

La talassoterapia (terapia con acqua di mare) è stata riconosciuta sin dall’antichità per i suoi effetti tonici sulla pelle e i suoi effetti benefici sulla salute in generale. L’acqua di mare contiene numerosi sali minerali ed è raccolta lontano nel mare e scaldata a 31° – 35° centigradi. La talassoterapia unisce i benefici dell’acqua di mare ai fanghi di mare, alle alghe marine e al clima marino.


I trattamenti di talassoterapia permettono al vostro corpo di liberarsi da numerosi malesseri e dolori, di riscoprire il benessere fisico e mentale e di acquisire alcune regole di base per una migliore igiene di vita quotidiana. Cure speciali esistono per la schiena e le gambe gonfie, per aiutare a smettere di fumare, a dimagrire e a combattere lo stress, e anche per le madri che ricercano cure prenatali o postnatali.


In linea di massima, le cure durano una settimana e non sono rimborsate dalla vostra organizzazione sanitaria. I trattamenti vengono spesso effettuati in alternanza un giorno la mattina e il giorno dopo nel pomeriggio. Per i gruppi o per le persone non accompagnate, l’obiettivo è quello di favorire il rilassamento, sentirsi meglio e in migliore forma fisica.

La talassoterapia va bene per tutti, indipendentemente dall’età o dalla quantità di attività fisica che viene praticata. Tuttavia, in taluni casi, viene sconsigliata, in particolare per coloro che hanno da poco sofferto di malattie vascolari o che hanno malattie vascolari in corso, per i cardiopatici, per coloro che soffrono di ipertensione non controllata, per chi ha una frattura non consolidata, nei sei mesi dopo una gravidanza e, in modo particolare, per chi è allergico allo iodio. Non esitate a contattare il vostro medico prima di prenotare la vostra settimana di cure.

Le SPA di talassoterapia accolgono perlopiù donne e pensionati. Ciononostante, il numero di giovani professionisti attivi e di famiglie che richiedono una settimana di talassoterapia è costantemente in aumento.

All’inizio della settimana, vi incontrerete con uno dei medici della SPA che vi metterà in guardia contro eventuali controindicazioni e vi consiglierà circa i trattamenti curativi più adatti a voi e alle vostre esigenze/aspettative.


Per godere appieno della vostra cura di talassoterapia, seguite le seguenti raccomandazioni:

  • Scegliete con cura la vostra cura in base a quello di cui avete bisogno e a quello che volete. Il medico della SPA sarà in grado di consigliarvi.
  • Non sovraccaricate le vostre borse. Portate sandali antiscivolo, due teli di spugna e una cuffia da bagno (obbligatoria per i trattamenti in gruppo e nella vasca di rilassamento), una tuta sportiva e creme idratanti per il viso, il corpo e i capelli. La SPA vi fornirà l’accappatoio, un guanto da toeletta e asciugamani.
  • Per qualsiasi problema dovesse sorgere mentre siete in viaggio, non aspettate di fare ritorno a casa per consultare un medico. Il medico di riferimento della vostra società di assistenza è a disposizione per discutere di qualsiasi questione o dubbio possiate avere circa il vostro stato di salute. Potrà fornirvi consigli pratici, contattare il vostro medico di famiglia e organizzare una visita per voi ovunque siate.